Sicurezza, chiuso altro ponte

Da oggi a mezzogiorno è scattato il divieto di transito a bus e camion di peso superiore a 3,5 tonnellate sul ponte Quisa, tra Mozzo e Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo: il divieto per ragioni di sicurezza. Lo comunica il Comune di Mozzo in accordo con Atb e con il Comune di Ponte San Pietro. Dopo il ponte di Calusco, chiuso a tutti i mezzi, ora nella Bergamasca scatta la preoccupazione anche per il ponte Quisa. "La limitazione si rende necessaria al fine di sgravare i carichi che interessano il ponte sul Quisa - spiegano dal comune di Mozzo -, considerate le condizioni strutturali rilevate e riscontrate a seguito dei sopralluoghi eseguiti dai rispettivi uffici tecnici dei due Comuni territorialmente competenti che hanno firmato un protocollo d'intesa finalizzato alla verifica strutturale e alla messa in sicurezza del manufatto posto sul torrente Quisa".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Brescia7Giorni
  2. Giornale di Brescia
  3. Brescia7Giorni
  4. Brescia7Giorni
  5. Il Giorno.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Comezzano-Cizzago

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...